Comunicato stampa del PRC Federazione di Bolzano – Fermare il Paese per fermare la manovra del Governo

Con la proclamazione dello sciopero generale di 8 ore del prossimo 6 settembre la CGIL ha fatto una scelta difficile e impegnativa, ma la sola scelta possibile contro la manovra economica del governo. I costi della manovra sono scaricati al 90% sulle spalle di chi ha sempre pagato lasciando praticamente indenne quel 10% della popolazione che ha accumulato quasi il 50% della ricchezza del Paese. La manovra del Governo è un attacco durissimo alle condizioni di vita di lavoratori e pensionati, una condanna definitiva per la maggioranza dei giovani ad un futuro di precarietà. È un tentativo maldestro ma pericolosissimo di approfittare della crisi per cancellare diritti acquisiti, per stravolgere la legislazione del lavoro e la stessa Costituzione, un vero e proprio attacco alla democrazia. Si approfitta della campagna contro i “costi della politica” per proporre veri e propri tagli alla democrazia. Solo un possente movimento di lotta capace di durare nel tempo potrà fermare la manovra reazionaria in corso e la CGIL deve e può essere una, forse la più grande, delle anime di questo movimento. Da parte di Rifondazione Comunista ci sarà tutto l’impegno e la collaborazione per fare in modo che lo sciopero generale proclamato per il 6 settembre abbia il massimo del successo possibile. Bisogna fermare il Paese per fermare la manovra del Governo e poi partire da qui per dire definitivamente basta alle politiche che ci hanno condotto a questa situazione. La vera ripresa del paese può partire solo dalla difesa delle condizioni di vita e di lavoro di giovani, lavoratori e pensionati.

Fabio Visentin
Segretario provinciale di Rifondazione Comunista

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s