ingroia unomattina_okGiustizia. Non c’è Stato democratico e di diritto se non c’è certezza della pena, fiducia nelle istituzioni che gestiscono la Giustizia e tempi ragionevoli per lo svolgimento dei processi.

Rivoluzione Civile, spiega Antonio Ingroia a Unomattina, include fra le proprie priorità una vera riforma della Giustizia che, a differenza della ‘contro-riforma’ ad personam di Berlusconi, si ponga l’obiettivo di accorciare i tempi dei processi civili e penali, nel rispetto delle garanzie per gli imputati, e di allungare la prescrizione, che lascia spesso una lunga lista di colpevoli impuniti.

Lavoro. È necessario invertire quel rapporto perverso fra contratti precari e a tempo indeterminato che ha reso, ormai, i primi la regola e i secondi l’eccezione. Non ci può essere crescita economica senza un piano occupazionale straordinario per i giovani, incentivi alle imprese che assumano e una seria battaglia contro i patrimoni illeciti. Vogliamo una lotta alla precarietà senza se e senza ma.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s